Rubriche

Rubriche ed approfondimenti tematici d’autore

Scuola-genitori: un rapporto difficile

in In primo piano/Ora di Alternativa di
Giordano Philip, in Mukashi Mukashi. C'era una volta in Giappone, Franco Cosimo Panini
Le riflessioni di Valerio Camporesi, insegnante, sul rapporto tra la scuola e i genitori: quale trasformazione sarebbe necessaria per sanare il conflitto?

Continua a Leggere

Giovani e lettura: ma perché è sempre colpa della scuola?

in Virgolette di
zannoner scarlino scuola lettura
La scuola si è aperta alla narrativa contemporanea e ai suoi scrittori, italiani e stranieri. Ciò che manca a questo punto è un coordinamento nazionale, che permetta ai professori di essere in contatto per inserire i loro progetti in un progetto più ampio, nazionale, sulla lettura. L’impegno collettivo, quello, c’è già.

Continua a Leggere

Storia contemporanea, la grande assente (in)giustificata?

in Ora di Alternativa/Storia di
muro di berlino storia contemporanea
Una riflessione sull’insegnamento della Storia contemporanea, a scuola, di Valerio Camporesi, insegnante: le tecniche, i metodi, gli strumenti, ma soprattutto la passione. Perché se un insegnante è appassionato alla Storia, molto probabilmente, lo saranno anche i suoi alunni; la tecnica, come sempre, viene dopo, molto dopo.

Continua a Leggere

L’ultimo faro, il primo Premio Strega Ragazzi

in Cultura/Letteratura/Virgolette di
premio-strega-ragazzi-2018-paola-zannoner-ultimo-faro
La riflessione di Paola Zannoner, vincitrice del Premio Strega Ragazzi 2018 con “L’ultimo Faro”di DeA Planeta: per conquistare giovani lettori bisogna uscire dalle pagine e incontrare le persone, invitarle a confrontarsi, a dialogare, a immaginare e inventare anche altre storie.

Continua a Leggere

La scuola e la competizione a tutti i costi

in Ora di Alternativa di
competizione
La competizione tra le scuole è davvero un modo per renderle migliori? Siamo sicuri che non sia controproducente? L’analisi di Valerio Camporesi 

Continua a Leggere

Passeggiare, osservare, descrivere

in Luoghi Interculturali di
apprendimento
Imparare gli uni dagli altri: tanti modi per favorire un apprendimento collaborativo e migliorare la condivisione consapevole del proprio territorio Continua a Leggere

Continuiamo ad apprendere anche da adulti

in Luoghi Interculturali di
Apprendimento e formazione rimangono un elemento fondamentale per tutta la vita, ma ci sono vari modi di apprendere. Mariangela Giusti per Luoghi Interculturali

Continua a Leggere

Leggere l’8 marzo

in Virgolette di
Tanti bei libri consigliati da Paola Zannoner per festeggiare una giornata importante e tutte le donne che hanno contribuito a renderla tale

Continua a Leggere

Piccole città che cambiano

in Luoghi Interculturali di
Mariangela Giusti ci parla dell’importanza di guardarsi intorno. Due piccole narrazioni possono servire da esempio per docenti, educatori, genitori.

Continua a Leggere

Camminare per le strade, la città e la scuola

in Luoghi Interculturali di
Quanto influisce la realtà urbana nell’educazione? Che ruolo possono avere la scuola e gli educatori all’interno del contesto urbano?

Continua a Leggere

La scuola, la norma, e l’assunzione di responsabilità

in La Facile Felicità/Senza categoria di
“Dove ho esagerato? In cosa ho preteso troppo? L’ho messo in difficoltà?” Le domande che dovrebbero far nascere un “cosa devo fare per sentirmi meglio?”

Continua a Leggere

Bande di ragazzi fuori controllo, il problema delle baby gang

in Luoghi Interculturali di
baby gang
Nelle ultime settimane (fra il vecchio anno e il nuovo) la cronaca ha fatto registrare pessimi episodi che riguardano anche l’educazione

Continua a Leggere

Difendere il nostro bambino interiore

in La Facile Felicità di
La vita degli Unsipole, specialmente quella degli insegnanti, è stressante. Molto stressante. Renato Palma sul condizionamento della scuola

Continua a Leggere

Luoghi Interculturali: le scuole e le città

in Luoghi Interculturali di
interculturali luoghi d'intercultura
Mariangela Giusti è docente da vent’anni all’Università degli studi di Milano-Bicocca, dove insegna Pedagogia interculturale

Continua a Leggere

Leggere un libro senza parole, il silent book

in Virgolette di
Ma una bella notte natale
Non sapete ancora cosa regalare per Natale? Non c’è niente di meglio di un bel libro. Paola Zannoner ci parla di un libro particolare: Ma Una Bella Notte.

Continua a Leggere

Gasparo e lo spirito del Natale

in La Facile Felicità/Senza categoria di
natale
Il racconto natalizio di Renato Palma, la storia di Gasparo, un particolare Unsipole grosso e burbero, ma gentile coi bambini che non crede a Babbo Natale

Continua a Leggere

La scuola e il potere

in La Facile Felicità di
scuola bambino
È difficile immaginare una scuola diversa da quella di adesso? Renato Palma ci prova con il suo racconto dell’eterna diatriba fra i Sissipole e gli Unsipole

Continua a Leggere

Il destino e l’invenzione della scuola parte 2

in La Facile Felicità di
scuola
Dunque anche la scuola era un’idea dei Sissipole. Come poteva essere diversamente? La conclusione del racconto metafora della scuola di Renato Palma Continua a Leggere

Il destino e l’invenzione della scuola

in La Facile Felicità di
destino
Continua l’epica dei Sissipole raccontata da Renato Palma con l’invenzione della scuola per contrastare il terribile destino dell’immobilità sociale 

Continua a Leggere

Leggere insieme una grande autrice

in Virgolette di
Classici o moderni? Libri per ragazzi oppure libri per tutti? Ci sono libri che riescono a soddisfare più esigenze e a rappresentare una sorta di “classicità” letteraria anche in una proposta contemporanea e a mettere insieme adulti e ragazzi, persino bambini.

Continua a Leggere

Torna su