In primo piano

L'articolo in prima pagina di Occhiovolante

Come usare Stephen King per avvicinare alla lettura

in In primo piano/Letteratura di
king stand by me
Sabina Minuto ci racconta come ha coinvolto la sua classe di meccanici dell’Ipsia di Savona partendo dal racconto “Stand by me (il corpo)” di Stephen King .
Continua a Leggere

Per la 3B meccanici “la memoria fa testo”

in Educazione/In primo piano di
sabina minuto memoria
Sabina Minuto, insegnante di lettere all’IPSIA di Savona, ha creato un laboratorio di letteratura e teatro sociale in classe. Ed è stato un successo. Ecco il suo racconto.

Continua a Leggere

Scuola-genitori: un rapporto difficile

in In primo piano/Ora di Alternativa di
Giordano Philip, in Mukashi Mukashi. C'era una volta in Giappone, Franco Cosimo Panini
Le riflessioni di Valerio Camporesi, insegnante, sul rapporto tra la scuola e i genitori: quale trasformazione sarebbe necessaria per sanare il conflitto?

Continua a Leggere

Gioco (fuori)! Diritto dei bambini, dovere per la comunità

in Educazione/In primo piano di
giocare fuori bambini natura
Intervista a Monica Guerra, presidente di Bambini&Natura, sull’importanza del gioco libero all’aperto, tra comuni che invitano gli automobilisti a rallentare perché i bambini giocano ancora in strada e i divieti nei condomini e a scuola.
Continua a Leggere

Leggere a scuola / 2: ad alta voce, un atto d’amore

in Articoli dei lettori/In primo piano/Opinioni/Redazione Aperta di
Scegliere il testo più adatto, preparare la lettura, pensare a uno spazio speciale : leggere ad alta voce e farlo, poi, per la propria classe, è  un momento di condivisione straordinario. La prima vera promozione alla lettura la fanno gli insegnanti, ha spiegato Loredana Pippione. Il passaggio successivo? Trovare il luogo adatto e il coraggio di usare anche la voce.

Continua a Leggere

Parco divertimenti a impatto zero? In Veneto!

in Educazione/In primo piano/Viaggi e Ambiente di
osteria ai pioppi impatto zero
Sono oltre quaranta le attrazioni costruite pezzo per pezzo da Bruno Ferrin in 45 anni nel suo boschetto di pioppi a Nervesa della Battaglia: tutte meccaniche, sfruttano le leggi fisiche, sono omologate e davvero a impatto zero perché … non inquinano!

Continua a Leggere

La mafia raccontata ai più giovani: bibliografia essenziale

in Cultura/Educazione/In primo piano/Letteratura di
mafia
Raccontare la mafia agli studenti? Si può, si deve. Trovare le parole giuste non è semplice ma ci vengono in aiuto alcuni autori contemporanei, che uniscono grande sensibilità, attenzione alla realtà storica e una capacità narrativa davvero straordinaria. Ecco i titoli che non dovrebbero mancare in nessuna biblioteca scolastica.

Continua a Leggere

La scuola cosmica per una umanizzazione dei servizi educativi

in 10 e lode/Articoli/In primo piano di
scuola cosmica
Marta Tropeano ci guida nelle difficoltà dei rapporti coi bambini e ci fa riflettere sul bisogno di competenze empatiche e affettive nella scuola di oggi

Continua a Leggere

Torna su