cornicette

Cornicette: dalla savana a Minecraft, tutta questione di quadretti

in potenziamento di
Le cornicette possono potenziare gesto grafico, spazialità, attenzione, coordinazione oculo manuale


Il mio lavoro specifico (sono esperta nei processi di apprendimento e in strumenti informatici per ragazzi con difficoltà scolastiche o DSA  al Centro Anemos Maranello) è quello di recuperare le abilità di base e i prerequisiti di bambini di età tra i 5 e gli 11 anni, con evidenti difficoltà di apprendimento, i più grandi spesso già segnalati. Mi definisco una potenziatrice. Mi sono avvicinata alla cornicette attraverso i materiali del prof. Bortolato e ho iniziato seguendo le indicazioni dettate nel libro “Concentrazione e serenità con le cornicette e i mandala” partendo con forme geometriche in spazi quadrettati da 1 cm e poi con forme sempre più complesse, via via stringendo sempre più lo spazio, il tutto disegnato a mano libera.
cornicette

Da qui è nata l’idea di utilizzare cornicette con animali per creare dei veri e propri ambienti, pensati cornicettedirettamente dai bambini; la savana, il mare, il polo nord, il cortile, il prato…e così via. I bambini pensano l’ambiente e insieme decidiamo quali siano gli animali più idonei, poi viene il momento del lavoro sulla carta, loro disegnano e io fornisco le indicazioni da seguire: 3 quadretti a destra, uno in alto, diagonale a sinistra…e così via; c’è anche molta geometria in quello che facciamo e pensiero computazionale.

cornicetteL’ultima idea è arrivata grazie a un paio di bambini appassionati di Minecraft, il videogioco, e la sfida qui è stata anche quella di costruire i personaggi come cornicette, in questo caso sono LORO, i ragazzi a guidare me. E insieme impariamo. Oggi abbino sempre questo strumento ad altri, anche nei percorsi di recupero del gesto grafico in caso di disgrafia.

Ti è piaciuto questo articolo?

Iscriviti alle nostre storie 10 e lode

Lascia un commento

Ultime da

Torna su