internet gioco bambini

Interland, il gioco educativo per navigare sicuri su internet

in Esperienze digitali di
Google nel suo progetto “Be internet awesome program” aiuta i bambini a riconoscere le minacce più comuni mentre si naviga su internet

Internet è un posto meraviglioso per certi versi e terrificante per altri. Come un Far West bisogna sapersi muovere con una certa consapevolezza dei rischi che si corrono. Come fare allora a insegnare ai bambini a riconoscere le trappole che nasconde il web? Google ha ideato un simpatico gioco per sensibilizzare su tematiche importanti che riguardano la navigazione.

Interland è un gioco educativo gratuito e usufruibile direttamente dal web. È diviso in quattro minigiochi: Kind Kingdom, dove bisogna diffondere positività e commenti positivi ai compagni tristi, mentre contemporaneamente isoliamo e denunciamo i bulli; Reality River, una serie di domande che mettono alla prova la capacità di riconoscere le email pericolose da quelle innocue e distinguere le notizie vere dalle bufale.

gioco internet bambini

Il gioco continua con Mindful Mountain, dedicato ai pericoli della condivisione. Si insegna con un simpatico gioco di raggi e specchi a condividere le informazioni che si vogliono pubblicare con le persone giuste, che siano amici o parenti. E infine Tower of Treasure dove in un percorso a ostacoli si impara a creare una password facile da ricordare ma sicura e a prova di violazione.

Unica pecca? Il gioco è completamente in inglese per cui si dovrà accompagnare il bambino e spiegargli cosa sta facendo. Ma a parte questo è un ottimo strumento per insegnare divertendosi e l’argomento è estremamente importante vista la precocità con cui i figli si avvicinano a internet. Completato il gioco c’è pure un certificato di successo che ricorda i punti fondamentali della navigazione sicura da scaricare e stampare. Un’iniziativa lodevole da proporre a tutti i piccoli aspiranti navigatori.

Rubriche

Fra cattedra e finestra

di Sabina Minuto

Ora di Alternativa

di Valerio Camporesi

Maschile singolare

di Ivan Sciapeconi

Tracce di scuola intenzionale

di Sonia Coluccelli

Sentieri tra i banchi

di Fabio Leocata

Virgolette

di Paola Zannoner

Luoghi Interculturali

di Mariangela Giusti

La Facile Felicità

di Renato Palma

Torna su