Città verde ambiente

Città e natura possono convivere? La Cina ci prova con la Forest City

in Zigzag in rete di
Il progetto italiano di una città completamente verde ed ecosostenibile per combattere l’inquinamento: la Forest City

Uno dei paesi più inquinati del mondo, la Cina, sta cercando di tornare sui suoi passi, investendo nelle energie rinnovabili e provando a limitare (non sempre con successo) il suo enorme potere contaminante.

Il nuovo progetto lanciato dalla grande economia orientale però, è qualcosa di molto innovativo e interessante per il futuro. Un piano realizzato da un architetto italiano, Stefano Boeri, per costruire una città verde.

Il progetto prevede la costruzione di “Liuzhou Forest City” a nord di Liuzhou, nella provincia meridionale e montuosa dello Guangxi, in un’area di circa 175 ettari lungo il fiume Liujiang. Sarà una città per circa centomila abitanti, realizzata con l’idea delle foreste verticali, edifici sviluppati in altezza e interamente coperti da alberi e piante. Sarà dotata di uffici, negozi, supermercati, piazze e giardini. Avrà anche un ospedale e una scuola.

città verde ambiente

Lo sviluppo in verticale contrasterà il consumo del terreno e l’espansione della città, in modo da non utilizzare terreni agricoli e limitare i costi di trasporto e consumo di energia. Inoltre le piante funzioneranno da barriera termica riducendo la temperatura d’estate e assorbiranno l’inquinamento dell’aria, producendo ossigeno. Si calcola che la città potrebbe assorbire circa 1800 kg di anidride carbonica all’anno.

La città utilizzerà energia geotermica e pannelli solari per alimentare il condizionamento dell’aria ed è persino prevista una linea di trasporto elettrica che collega al centro della città. Un nuovo modello di città che potrebbe rendere compatibili le comodità della vita urbana con l’importanza del rispetto dell’ambiente e la sua tutela.

Ambiente ecosostenibile città

Fonti:

https://www.stefanoboeriarchitetti.net/en/portfolios/forest-city/

https://www.forbes.com/sites/trevornace/2017/06/30/chinas-new-forest-city-will-make-you-rethink-urban-cities/#330b1c95dabd

Rubriche

Fra cattedra e finestra

di Sabina Minuto

Tracce di scuola intenzionale

di Sonia Coluccelli

Maschile singolare

di Ivan Sciapeconi

Ora di Alternativa

di Valerio Camporesi

Virgolette

di Paola Zannoner

Luoghi Interculturali

di Mariangela Giusti

La Facile Felicità

di Renato Palma

Torna su